LEGNO TRA I CAPELLI

Oggi vi parlerò di una mia scelta che potrebbe diventare un vostro buono proposito per il 2020.

IL PETTINE? Quale scegliere e perché? In commercio se ne trovano di tante tipologie, materiali e dimensioni. TUSCAN HAIR STYLE vi consiglia il pettine di legno per una serie di motivi che dopo che vi avrò elencato sarei felice di sapere la vostra opinione.

Il pettine in legno (ma anche la spazzola) ha, in genere i denti con la punta arrotondata, quindi più delicata e toccando sulla cute si beneficia di un massaggio atto a stimolare la circolazione, si utilizza appoggiandolo sulla testa dall’alto verso il basso.

Il legno è un materiale poroso per questo sarà più facile assorbire  sporco e sebo così i capelli rimarranno puliti qualche giorno in più. Si può usare a capelli bagnati, appena lavati per districarli, può essere utile nell’asciugatura e soprattutto al termine, se abbiamo i capelli lisci toglie l’elettrostaticità causato dalla loro troppa secchezza e dalle fibre sintetiche che indossiamo.

Insomma Tuscan Hair Style lo definisce un vero toccasana. La cosa fondamentale naturalmente da ricordare è che ad ogni utilizzo, prima di riporlo a posto, è lavarlo sotto l’acqua corrente, con uno shampoo neutro, dopo aver tolto accuratamente i capelli e lasciarlo sciugare.

Tuscan Hair Style  consiglia di utilizzarlo fino alla sua massima usura, quando poi avrà finito il suo ciclo vitale il  legno disperso nell’ambiente non inquina  e anche la nostra terra ringrazierà della scelta da noi fatta.